Menu

POETAS A SERRENTI, la Poesia Improvvisata in Sardegna.

Quando 08/01/2011
dalle 18:00 alle 21:00
Dove Teatro Comunale, Serrenti
Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal

La Sardegna è terra ricca di poeti improvvistaori e di poesia improvvisata. Anche oggi sono numerose le persone che, in tutta la Sardegna, nelle differenti varianti linguistiche e con diverse forme metriche, improvvisano versi per esprimere le proprie emozioni, la propria identità, divertirsi e mostrare la propria abilità. I più bravi, improvvisano e cantano per professione: sos poetas, o cantadoris, che salgono sui palchi delle feste paesane per dar vita a gare poetiche, che ancora contano un numeroso e appassionato pubblico. "Poetas a Serrenti, la poesia improvvisata in Sardegna" è un ciclo di quattro incontri organizzati dal Comune di Serrenti, sotto la Direzione scientifica dell'etnomusicologo Marco Lutzu, per promuovere la conoscenza delle diverse tradizioni poetiche improvvisate della Sardegna.

POETAS A SERRENTI si articola in quattro incontri durante i quali, con rigore scientifico e linguaggio accessibile e non specialistico, verranno approfonditi tanto gli aspetti metrici e testuali quanto quelli musicali e performativi delle principali tradizioni poetiche. il ciclo di incontri POETAS A SERRENTI verrà inaugurato Sabato 8 gennaio, a partire dalle ore 18, presso il Teatro di Serrenti. Durante il primo incontro, dedicato alla poesia improvvisata logudorese, è in programma una gara poetica con i poeti Bruno Agus e Giuseppe Porcu accompagnati dal tenore di Orgosolo. La gara sarà introdotta dall'etnomusicologo Marco Lutzu, che presenterà al pubblico alcuni cenni sui cantadoris e sulla tradizione della gara poetica in Sardegna.

Gli altri incontri si terranno presso l'Ex Mattatoio (Via Nazionale 280) e saranno così organizzati:

venerdì 14 gennaio 2011 ore 18 "Repentina",

venerdì 4 febbraio 2011 ore 18 "Cantada campidanesa",

venerdì 11 febbraio 2011 ore 18 "La poesia che non sale sul palco".

archiviato sotto: