Menu

LETTERE A SERRENTINFORMA: DANIELA DUCATO

Cari serrentesi, volevo ringraziarvi per la capacità di comunicare in modo chiaro quello che succede nel vostro paese. Come capita in una famiglia in cui si socializzano sia le gioie che i dolori e insieme si cercano soluzioni.

serrentinforma valorizza ciò che esiste nel paese e lo fa emergere.

Conoscere l'esistente evita anche lo spreco di talento e di denaro e aumenta il senso di comunità anche in persone che, come me, non sono di Serrenti.

serrentinforma non è la fredda comunicazione della bacheca dei siti

istituzionali: quando arriva l'e-mail di serrentinforma per me è come l'arrivo delle mail di mia sorella che vive lontano o di mia figlia cinese che vive negli Stati Uniti. Non importa se saranno e-mail portatrici di notizie belle o problematiche, l'importante è che ci aiutano a coltivare il senso di famiglia. Questo comunica

serrentinforma: senso di famiglia e voglia di fare comunità. E tutto questo succede con un linguaggio e una dimensione emozionale intergenerazionale; piace a una donna di mezza età ma piace anche ai miei figli.

Un abbraccio a tutti i serrentesi, Daniela Ducato